Evento

VENEZIA PANORAMICA

La scoperta dell’orizzonte infinito

La più grande veduta di Venezia mai realizzata: è quella dipinta nel 1887 dal pittore e decoratore veneziano Giovanni Biasin. Viene esposta per la prima volta dopo il recentissimo restauro conservativo che ne ha recuperato gli splendidi colori originali. 
 
Le sole dimensioni di questo singolare documento, una tempera su carta, bastano a sottolinearne l’eccezionalità: alta poco più di un metro e settanta, la veduta si sviluppa per ventidue metri di lunghezza. Più che una ‘veduta’ è un ‘panorama’ della città.
 
In mostra anche una sessantina tra incisioni e dipinti che ripercorrono quel viaggio avvincente che parte dalle minuscole vignette xilografiche quattrocentesche, concentrate quasi soltanto su Piazza San Marco, e si allarga man mano nel tempo a scorci sempre più vasti dello skyline di Venezia, fino ad abbracciarne l’intero orizzonte.
 
Il tutto a cura di Giandomenico Romanelli e Pascaline Vatin
 
Per maggiori informazioni Clicca qui!
 
MOSTRA PROROGATA FINO AL 17 OTTOBRE 2021
 
Data: 
da Venerdì, Maggio 14, 2021 a Domenica, Ottobre 17, 2021
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
Prezzo: 
A pagamento

 Aperto dal martedì alla domenica

 ore 10.00 alle 18.00

Prima di arrivare alla Fondazione il cliente è obbligato a prenotare la visita compilando il seguente form

Il sabato, la domenica e nei giorni festivi il form va compilato con almeno un giorno d'anticipo.

Eventi