Evento
VOS 2016

Venice Open Stage 2016

Festival Internazionale del Teatro delle Università e delle Accademie

Argomenti: 

Venice Open Stage, Festival internazionale del teatro delle università e delle accademie di recitazione, promosso dal corso di laurea in Scienze e Tecniche del Teatro Iuav e organizzato dall’Associazione Cantieri Teatrali Veneziani, in collaborazione con il Senato degli Studenti Iuav.

Il festival, ritorna quest'anno con la sua IVa edizione e rientra nel calendario di eventi per le celebrazioni del 90esimo anniversario di Iuav, si terrà dal 2 al 13 luglio in campazzo San Sebastiano.

Gli appuntamenti da non perdere:

Sabato 2 e domenica 3 luglio, ore 21.45

Arts Educational Schools/ Althea Company – Londra/ INGHILTERRA

There's No Place Like

Durata: 60'

Una barista non inglese incontra un cliente inglese nel suo pub, i due parlano della diversa percezione che hanno e di cosa è per loro Casa. Lo spettacolo pone delle questioni sul desiderio e senso d’appartenenza a una patria, e sull’immigrazione, temi di cui è difficile non parlare nella società di oggi.

 

Lunedì 4 e martedì 5 luglio, ore 21.45

Aristotle University – Salonicco/ GRECIA

ICON

Durata: 40'

Una serie di eventi inscritti in uno spazio. Tre donne conversano con mezzi semplici, la musica partecipa rimodellando icone nell'ambiente. Il principio di tutte le cose è il pavimento. Un pavimento costruito con il cartone per le uova, materiale indegno di carta compressa, che comprende nella sua struttura sia il cerchio e il quadrato. 

 

Mercoledì 6 luglio, ore 21.30

Scuola Teatro Dimitri – Verscio/ SVIZZERA

INSOMNIA

Durata: 55'

Una performance teatrale di sette studenti Master dell’Accademia Teatro Dimitri che combina teatro fisico e teatro di marionette con musica dal vivo. Lo spettacolo si basa su poesie e testi di diversi autori, registi e coreografi dell’ultimo secolo, come Antonin Artaud, Jerzy Grotowski, Rudolf Laban, Edward Gordon Craig e altri.

 

Mercoledì 6 luglio, ore 22.45

Institut del Teatre/ Zapia Company – Barcellona/ SPAGNA

Persepolis

Durata: 20'

Il fumetto di Marjane Satrapi, Persepolis, è l'ispirazione e la scusa per la creazione di una breve partitura fisica che finisce per emanciparsi totalmente dalla narrazione di partenza. La pièce nasce in uno spazio espressivo che si colloca tra il teatro di figura e la danza, aprendo un discorso, che resta ovviamente e volutamente irrisolto, sui luoghi e le narrazioni, sulle libertà personali ed il senso di appartenenza.

 

Giovedì 7 luglio, ore 21.30

Conservatorio Arrigo Pedrollo – Vicenza/ ITALIA

Metamorfosi II

Orfeo Pastiche

Musiche di Monteverdi, Offenbach, Gluck e Schubert

Durata: 20'

 

Giovedì 7 luglio, ore 22.00

Conservatorio Arrigo Pedrollo - Vicenza/ ITALIA

Racconti del corpo e dell'anima - Musica e danza dall'India

Durata: 20'

 

Venerdì 8 luglio, ore 21.45

Accademia Teatrale Veneta – Venezia/ ITALIA

I Persiani

Durata: 70'

I Persiani racconta di un esercito potente, conquistatore, distrutto in terre lontane da una piccola confederazione di città, che nonostante la superiorità manifesta, il gap tecnologico, le disponibilità economiche. Lo spettacolo realizzato dagli studenti del terzo anno lo racconta dispiegando appieno i mezzi del teatro di narrazione, il movimento corale, il dialogo e le maschere tipiche della commedia dell’arte.

 

Sabato 9 e domenica 10 luglio, ore 21.45

Bilgi University/ Kadro Pa Company - Istanbul / TURCHIA

Macbeth in the kitchen

Durata: 50'

Nato con l’intento di citare Shakespeare stesso, questo spettacolo si autodefinisce come una storia raccontata da un idiota. Un idiota autoproclamatosi tale, questo è. Lo sfondo dell’azione è una cucina vera. I personaggi sono gli utensili e gli ingredienti usati per cucinare un tipico piatto turco: il menemen, una tradizionale omelette. 

 

Lunedì 11 e martedì 12 luglio, ore 21.45

Université Paris 8 Vincennes-Saint-Denis/ Palco Ensemble – Parigi/ FRANCIA

EXIL[S]

Durata: 60'

Il bisogno di viaggiare, di perdere i sensi, di ritrovare sé stessi nel vagabondaggio, di errare. Questi aspetti dell'esilio, invocato come un’isola poetica, sono il punto di partenza per cogliere le tracce lasciate dagli esseri in movimento. Si re-inventa la storia di una persona immaginando le tracce della sua esistenza: l’orma di uno sconosciuto che incrocia la nostra strada, un essere che si libera di un pezzo della sua storia prima di scomparire nell’oscurità.

 

Mercoledì 13 luglio, ore 21.30

Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico/ Compagnia L'Elefante – Roma/ ITALIA

Margherita il diavolo lo sa

Durata: 50'

Una casa in mezzo a ciliegi in fiore, i rampicanti che arrivano fino al tetto, le finestre a trifora. Fuori il torrente luminoso, le montagne in lontananza, prati verdi, silenzio. Margherita e il Maestro da quindici anni si alzano, sorridono, e vivono in pace nella loro casa eterna. Mosca è un ricordo lontano. Un sogno dimenticato. Forse mai esistito.

 

Mercoledì 13 luglio, ore 22.45

Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico / Compagnia Il Servomuto – Roma/ ITALIA

Nightmare nº7

Durata: 35'

In un giorno imprecisato, in un luogo imprecisato, in un tempo imprecisato, un uomo si ritrova in una casa senza memoria. Tre bizzarri individui che vi si trovano per un motivo imprecisato si propongono l’obbiettivo di aiutarlo, in un modo imprecisato: “Perché non prende un tè?”.

 

Da martedì 5 luglio a giovedì 7 luglio, ore 19.00

Università Iuav / Corso di laurea magistrale in Scienze e tecniche del teatro – Venezia/ ITALIA

Barbablù

Durata: 60'

Tratto dal libretto di Béla Balázs e scritto per l’opera lirica di Béla Bartók. La fiaba è in Ungheria (paese d’origine del regista) un testo studiato nelle scuole e facente parte della cultura fondante popolare. Un racconto che narra di un viaggio metafisico alla scoperta dell’anima del protagonista, dalla sua oscurità alla luminosità celestiale. In una messa in scena sacrale nell’unico luogo religioso rimasto nell’università, l’aula teatro del convento delle Terese.

 

 

 

 

 

 

 

Data: 
da Sabato, Luglio 2, 2016 a Mercoledì, Luglio 13, 2016
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
Prezzo: 
Gratis

Per informazioni e prenotazioni

Tel. 3456105044

Info point a Campazzo San Sebastiano