Luogo
San Zaccaria

Chiesa di San Zaccaria

Campo San Zaccaria
30122 Venezia VE

 La chiesa di San Zaccaria la cui superba facciata quattrocentesca è opera di Mauro Condussi, fu ricostruita varie volte a partire dalla prima chiesa conventuale nell’827. Nello spiazzo erboso antistante, frammenti architettonici del XIII-XIV secolo. E' una chiesa parrocchiale dedicata a S.Zaccaria e Atanasio. Al suo interno si trovano le sepolture di molti dogi e opere di notevole pregio tra cui una pala del 1505 opera del Bellini, "Vergine col putto in trono", "Santi ed Angeli musicanti" e dipinti raffiguranti la " Adorazione dei Magi" e la "Adorazione dei Pastori" e la "Visita annuale del Doge alla Chiesa nel giorno di Pasqua". Nella Sacrestia si trova anche un dipinto di Giandomenico Tiepolo "Fuga in Egitto" e uno di Jacopo Robusti detto Tintoretto "Nascita del Battista" (1563). Elementi gotici e rinascimentali conferiscono un'atmosfera solenne alla chiesa.

Orari d'apertura:
Dal lunedì al sabato, 10-12/16-18
Ingresso libero
Per le cappelle laterali è previsto un contributo di 1,50 euro

Contatti:
+041 5221257
sanzaccaria@gmail.com

 

Per maggiori informazioni: www.patriarcatovenezia.it

Contatti:
+041 5221257
sanzaccaria@gmail.com
 

Foto Didier Descouens - Opera propria