Luogo
ingresso del Teatrino

Teatrino di Palazzo Grassi

San Samuele 3260, 30124 Venezia
VE
Con il Teatrino, l’insieme Palazzo Grassi-Punta della Dogana rafforza ulteriormente la propria presenza nella vita artistica e culturale di Venezia e si dota di un nuovo spazio, interamente dedicato a conferenze, incontri, proiezioni e concerti. Restaurato e modernizzato da Tadao Ando su commissione di Francois Pinault, la struttura si estende su una superficie di mille metri quadrati ed è situata a pochi metri dal più noto Palazzo.
 
Linee geometriche nette, luci fredde e stile minimalista caratterizzano sia il foyer che l’auditorium, attrezzato per ospitare 225 spettatori. Completano la struttura le diverse aree tecniche: camerini, sala regia e cabina per la traduzione simultanea. È la prima volta, dalla data della sua costruzione, nel 1961, che si mette mano alla struttura del Teatrino, che versava in completo abbandono dal 1983.  Partendo dalla mappa trapezoidale originaria, che è stata mantenuta inalterata, insieme al perimetro murario, Tadao Ando ha agito sulla copertura, regolarizzandola e trasformandola con un’unica pendenza uniforme. Il volume esterno che ne risulta è un parallelepipedo sagomato solo sulla facciata e sul lato retrostante, in modo da mantenere inalterate le pareti esterne. All’interno, il volume creato è invece totalmente nuovo e si snoda tra gli spazi dell’auditorium e del foyer, caratterizzato da pareti sagomate secondo linee diagonali e da un grande lucernario triangolare, che infonde nell’ambiente una luce chiara e zenitale.

 

Informazioni

 
Tel:+39 041 5231680
Fax:+39 041 5286218