Ereignis

L'Asse del Tempo: Tessuti per l'Abbigliamento in Seta di Suzhou

Dall’11 gennaio al 29 febbraio 2024 nel Museo di Palazzo Mocenigo

Topics: 
Uno dei progetti presentati per il Comitato Nazionale per le Celebrazioni dei Settecento anni della morte di Marco Polo (1324/2024) 
Dall’11 gennaio al 29 febbraio 2024 nel Museo di Palazzo Mocenigo a Venezia
 
Questa mostra nasce originariamente come ulteriore contributo al rapporto di amicizia tra le città di Suzhou e di Venezia, legate da un gemellaggio ufficiale che, grazie a continue iniziative e progetti di collaborazione, dura ininterrottamente dal 1980. Molti sono gli elementi che accomunano queste due città: entrambe si sono sviluppate sull’acqua e non a caso Suzhou viene chiamata, per la bellezza dei suoi canali interni, la Venezia della Cina. Entrambe sono inserite a vario titolo tra i Patrimoni dell’Umanità dall’Unesco. Ma soprattutto entrambe hanno un forte legame con la figura di Marco Polo, che durante il suo lungo viaggio in Oriente soggiornò e apprezzò Suzhou anche nella sua veste di incaricato del Kublai Khan. Quale migliore occasione, quindi, se non quella delle celebrazioni ufficiali per i settecento anni della morte di Marco Polo, per ospitare una serie di progetti comuni, basati sulla valorizzazione delle reciproche eccellenze artigianali, artistiche, paesaggistiche e culturali. Il primo dei quali, ad aprire l’Anno Poliano 2024, è questa mostra che intende proporre, attraverso l’esposizione di creazioni originali, tessuti e repliche di antichi abiti, la millenaria tecnica che rese celebre la seta della regione dello Jiangnan grazie a prodotti che, sviluppatisi nel tempo, ancor oggi sono considerati esempi di patrimonio intangibile quali il Lampasso, il Kesi (Tappezzerie in Seta Cinese), o il tipico ricamo di Suzhou conosciuto come Pattern Velvet. 
Tale esposizione, ospitata nel magnifico portego al primo piano del Museo di Palazzo Mocenigo, intende invitare i visitatori a una sorta di viaggio nel tempo, seguendo abito dopo abito, tessuto dopo tessuto la storia e l’evoluzione della moda, tra Occidente ed Estremo Oriente, dalla metà del X secolo fin quasi ai giorni nostri. 
Un’occasione davvero speciale anche per comparare da un punto di vista estetico, cromatico e manifatturiero lo stile dell’abbigliamento durante la Repubblica Serenissima con quello delle principali dinastie regnanti nell’antico impero cinese.
Un modo coinvolgente e comprensibile di chiudere quel cerchio fatto di dialogo, rispetto e solidarietà aperto sette secoli fa da Marco Polo, partito mercante e rivelatosi infine illuminato antesignano di quella che oggi chiameremmo Diplomazia Culturale.
 
 
A cura di:
Qian Zhaoyue, Direttore del Museo della Seta di Suzhou 
Liu Xu Dong, Consulente del Museo della Seta di Suzhou 
Chiara Squarcina, Responsabile del Museo di Palazzo Mocenigo 
Massimo Andreoli, Presidente Wavents srl 
Laura Fincato, Cittadina Onoraria di Suzhou
 
 
 
Enti promotori: 
Comune di Venezia 
Fondazione Musei Civici di Venezia 
Museo della Seta di Suzhou 
Ufficio Affari Esteri del Governo Popolare Municipale di Suzhou 
Ufficio Municipale di Suzhou per la Cultura, la Radio, la Televisione e il Turismo 
Radio e Televisione Media Group di Suzhou 
Istituto Confucio presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia 
Fondazione Venezia 2000 
C.E.R.S. Italia ETS 
Associazione “Le Nuove Vie di Marco Polo” 
Wavents srl
Date: 
Donnerstag, Januar 11, 2024 bis Donnerstag, Februar 29, 2024
Mo Di Mi Do Fr Sa So
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
Price: 
Paid admission
Dall’11 gennaio al 29 febbraio 2024 nel Museo di Palazzo Mocenigo a Venezia