Событие

Marghera Estate 2023

Topics: 

Anche quest’estate Marghera risuona di note sotto le stelle. Dal 4 al 21 luglio in Piazza Mercato 43esima edizione di Marghera Estate, la kermesse di musica live organizzata dal Settore Cultura del Comune di Venezia con DalvivoEventi, che a ogni edizione richiama migliaia di spettatori e appassionati.

Per il quarto anno consecutivo, apertura il 4 luglio con GOM, la Giovane Orchestra Metropolitana diretta da Pierluigi Piran, un’esperienza formativa di eccellenza nel campo della didattica musicale: 88 giovani musicisti, in gran parte studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio, per un ensemble composto da violini e violoncelli, fiati, percussioni e pianoforti, chitarre e chitarre elettriche, e un repertorio che attinge a brani della musica italiana proposti in una veste insolita e accattivante.

Il 5 luglio salgono sul palco i Silverado, la country band italiana più popolare nella riproposta del sound Made in USA, con alle spalle esibizioni in tutta Italia e all’estero e un repertorio che spazia dai grandi classici al new country, per far rivivere il folklore a stelle e strisce. Special guest della serata Oliver Skardy.

Il 6 luglio spazio alle calde atmosfere soul-jazz di Josmil Neris e Marco Ponchiroli Quartet: la voce soul della cantante dominicana Josmil Neris, accompagnata dal pianoforte del Maestro Marco Ponchiroli e da batteria e contrabbasso, ci porta in un viaggio che attraversa i migliori standard jazz e brani tratti dal folklore ispano-americano rivisitati in chiave moderna. Un repertorio arricchito da omaggi alla tradizione della canzone italiana.

Il 7 luglio ospite la Big Band Ritmo-Sinfonica Città Di Verona: forte di collaborazioni con famosi artisti internazionali (tra gli altri, Cheryl Porter, Alan Farrington, Kyle Gregory), propone un personalissimo omaggio orchestrale a Frank Zappa, rivisitando con maestria un pezzo di storia della musica che travalica qualsiasi genere e apre orizzonti sconfinati al rock.

Il cuore di Marghera Estate è come sempre rappresentato dalle tribute band e dagli omaggi ai grandi artisti.

L’ 11 luglio è la volta di Italian Dire Straits: definita la miglior tribute band del gruppo che fu di Mark Knopfler, dal 2008 gira l’Europa riproponendo con grande talento e rigore filologico i brani della band che ha lasciato ai posteri capolavori come Telegraph Road, Sultans of swing, Money for nothing.

Il 12 luglio, il cantante e chitarrista Sasha Torrisi, nei Timoria dal 1998 al 2003, omaggia Lucio Battisti rivisitando in chiave rock, personale e contemporanea i suoi capolavori, grazie anche alla lunga collaborazione con Mogol dal quale ha imparato a respirare la forza di testi e melodie ancora attuali.

Il 13 luglio due icone generazionali della musica anni ‘80 a confronto: Spandau Ballet e Duran Duran, nello spettacolo Spandau vs Duran. I Communication, tributo italiano agli Spandau Ballet, si uniscono ai Duran Duranies, la tribute band più fedele ai mitici Duran Duran, dando vita ad uno show che nulla ha da invidiare agli originali. Basta chiudere gli occhi e sembrerà di ascoltare davvero le voci di Tony Hadley e Simon Le Bon.

Il 14 luglio il mito americano dei Creedence Clearwater Revival rivive nelle note e nell’energia della loro cover band più famosa, gli statunitensi Creedence Clearwater Revived: guidati da Johnny “Guitar” WIlliamson, da più di trent’anni fanno rivivere le atmosfere, le canzoni, i suoni e la magia del mitico gruppo fondato nei ’60 dai fratelli Fogerty, e autore di pietre miliari come Have you ever seen the rain, Proud Mary, Fortunate son, Molina.

Si riprende il 18 luglio con gli italiani Everyplay e il loro omaggio ai Coldplay: con performance in tutta Europa, il loro progetto va oltre la musica, per uno show dal forte impatto scenico ed emotivo, che, oltre ai suoni, ripropone in modo fedele luci, colori, abiti e atmosfere della band britannica.

Il 19 luglio si torna alla musica tricolore con il Tiziano Ferro Tribute (TFT), una produzione dal taglio teatrale a metà strada tra il musical e il concerto nata da un’idea del cantante Fabrizio Urbani. A supporto, una band di professionisti, ballerini, scenografie, effetti speciali, maxischermi a led, video contributi, costumi, riprese video in diretta, per celebrare la musica di Tiziano Ferro insieme al pubblico.

Il 20 luglio si torna agli anni ‘80 con gli italiani Mode Inside e il loro tributo ai Depeche Mode, un viaggio totale nell’universo e nei successi della mitica band di Basildon, dai primi hit di inizio anni ‘80 come Just can’t get enough, Black celebration, Never let me down again fino ai brani della maturità quali Enjoy the silence, Personal Jesus, Soothe my soul.

Marghera Estate chiude in bellezza il 21 luglio con l’immancabile omaggio al rocker italiano per eccellenza, Vasco Rossi: i torinesi Blasco Anthology ne ripercorrono con grinta e bravura il repertorio, per una serata piena di energia e di braccia levate al cielo intonando tutti assieme Albachiara, Vita spericolata, Siamo solo noi, Liberi liberi…

 

Dal primo agosto torna in Piazza Mercato anche il consueto appuntamento con Cinema Sotto Le Stelle, in collaborazione con Making Movie.

 

Tutti gli eventi iniziano alle ore 21.00 e sono ad accesso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Date: 
с вторник, июля 4, 2023 по пятница, июля 21, 2023
пн вт ср чт пт сб вс
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
Price: 
Free