Evento

Vivere tra terra ed acqua. Dalle palafitte preistoriche a Venezia

Comando Regionale Veneto della Guardia di Finanza – Museo Nazionale Atestino e Museo Archeologico Nazionale di Verona

Venezia vanta una lunga storia e la sua formazione, quale insediamento umano, è dovuta ad un "sinecismo" degli abitati sorti sulle altre strisce di terra della laguna in seguito alle invasioni barbariche che spinsero la popolazione ad individuare opportuno rifugio nella piccola isola che sarà l'anima della Serenissima. Patrimonio mondiale dell'umanità , l'impianto urbano di Venezia poggia su fondazioni in legno, pali infitti nel terreno morbido e limoso, che ancor oggi sorreggono le piattaforme sulle quali si innalzano i palazzi veneziani, con il loro patrimonio di storia e cultura. Una tecnica all'altezza di importanti sfide ingegneristiche, ma che affonda le sue origini a partire dal Neolitico. Nel corso del 2021 si celebra l'anniversario della fondazione, avvolta in tratti mitici, della città costruita sull'acqua, e al contempo si conta il primo decennale di un altro sito UNESCO, che celebra i "Siti preistorici palafitticoli dell'arco alpino". Gli insediamenti palafitticoli sono sepolti nei depositi torbosi di antichi laghetti, o corsi fluviali, o sommersi in specchi d'acqua. Eppure, per l'UNESCO, meritano di far parte del Patrimonio dell'umanità. Le palafitte alpine hanno permesso agli specialisti di ricostruire, come in nessun'altra regione del mondo, la vita nelle società di agricoltori e allevatori degli ultimi cinque millenni a.C. Dei 111 siti palafitticoli iscritti all'UNESCO e distribuiti fra sei nazioni, 19 si trovano in Italia, di cui 4 in Veneto: Peschiera del Garda-Belvedere; Peschiera del Garda-Frassino; Cerea-Tombola; Arquà Petrarca -“Laghetto della Costa. Grazie ad una mostra temporanea si vuole raccontare gli aspetti salienti del grande tema del costruire e vivere in ambienti umidi. L'esposizione tematica intende proporre un percorso che illustri, grazie ai dati scientifici provenienti dalle più aggiornate ricerche e all'osservazione diretta dei reperti esposti, gli aspetti salienti di un fondamentale momento della nostra storia: il mondo palafitticolo.

in partnership con Sovrintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Verona, Rovigo e Vicenza 

Data: 
da Venerdì, Giugno 25, 2021 a Domenica, Ottobre 31, 2021
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
Prezzo: 
Gratis