Evento
La mia arma contro l’atomica è un filo d’erba. Tancredi. Una retrospettiva

La mia arma contro l’atomica è un filo d’erba. Tancredi. Una retrospettiva

Argomenti: 

Con oltre novanta opere, si tratta di un’attesa retrospettiva che sancisce il grande ritorno a Venezia di Tancredi Parmeggiani (Feltre 1927 – Roma 1964), tra gli interpreti più originali e intensi della scena artistica italiana della seconda metà del Novecento.

Tancredi è stato l’unico artista, dopo Jackson Pollock, con il quale Peggy Guggenheim stringe un contratto, promuovendone l’opera, facendola conoscere ai grandi musei e collezionisti d’oltreoceano e organizzando alcune mostre, come quella del 1954 proprio a Palazzo Venier dei Leoni.

Dopo oltre sessant’anni, dunque, l’artista ritorna protagonista indiscusso alla Collezione Guggenheim con una straordinaria selezione di lavori, che ricostruiscono in modo intimo e capillare, tra produzione creativa ed emotività prorompente, la parabola breve, ma folgorante, di questo grande interprete dell’arte del secondo dopoguerra.

A cura di Luca Massimo Barbero

Data: 
Ricorre ogni settimana ogni Lunedì e ogni Mercoledì e ogni Giovedì e ogni Venerdì e ogni Sabato e ogni Domenica fino a Dom Mar 13 2016 eccetto Dom Dic 25 2016.
Sabato, Novembre 12, 2016
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
Prezzo: 
fino a 20€

Peggy Guggenheim Collection 12 novembre 2016 - 13 marzo 2017

Orario
Apertura 10-18 tutti i giorni
Chiuso il martedì e il 25 dicembre

Biglietti:

Intero: 15€
Ridotto (incluso senior oltre i 65 anni): 13€
Ridotto (incluso studenti fino a 26 anni): 9€
Bambini fino a 10 anni, soci: gratuito


Informazioni generali
tel: 041.2405.411
fax: 041.520.6885
e-mail: info@guggenheim-venice.it

per saperne di più visita www.guggenheim-venice.it