Il Campanile di San Marco, chiamato affettuosamente dai veneziani "El Paron de Casa", diventa il protagonista di un progetto biennale 2021/2022, promosso dall'associazione omonima e curato da Vittorio Baroni, che coinvolge anche l'ateneo veneziano e viene annoverato tra gli eventi di Venezia 1600. Presentato il 30 giugno proprio nella loggia in cima al campanile, il progetto, ideato da Lido Oro Benon e sviluppato in Convenzione con il Dipartimento di Studi Umanistici di Ca' Foscari, vede la collaborazione e il patrocinio della Procuratoria di San Marco, Ordine Ingegneri Venezia, Confindustria Venezia e riconoscimento di Veneto Sostenibile.

 

7 novembre, Analisi e studio dei reperti che restituisce il mare.  Analisi e studio dei reperti restituiti dal mare del Paron de Casa crollato nel 1902, 1.200.000 mattoni furono gettati a 3 miglia dal Lido. Importante evento storico archeologico. Lido Oro Benon insieme all’Università Ca’ Foscari Venezia e alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna. Esperti a disposizione della cittadinanza per valutare i reperti restituiti dal mare. L'evento si terrà la mattina e il pomeriggio del 7 novembre presso la Sala dell'Hotel Belvedere al centro del Lido di Venezia in Piazzale Santa Maria Elisabetta.

PRENOTA.

Data: 
Domenica, Novembre 7, 2021
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
Prezzo: 
Gratis