Evento

Biennale Musica 2020

Classici della modernità e sperimentazione

Dal 25 settembre al 4 ottobre si svolgerà a Venezia il 64. Festival Internazionale di Musica Contemporanea della Biennale di Venezia: 10 giorni con 18 appuntamenti che riservano 28 novità, di cui 15 in prima assoluta (7 commissionate dalle Biennale) e 13 in prima nazionale.

Intitolato Incontri, il Festival ruota attorno a grandi personalità della musica del passato recente, al loro pensiero e alle loro pratiche musicali, in dialogo con autori della più stringente contemporaneità.

Così i Leoni di questa edizione vedono il tributo alla carriera a Luis de Pablo, compositore onnivoro e originalissimo, determinante nel rinnovamento musicale in Spagna, e il Leone d’Argento a Raphaël Cendo, fondatore di un vero e proprio movimento estetico, il “saturazionismo”, che ha rivoluzionato il modo di concepire e scrivere musica attirando tanti giovani compositori.

Di nuovo quest’anno il Festival propone un ciclo dedicato a uno strumento solo, il pianoforte, con il contributo di Leonardo Colafelice, William Greco, Pasquale Iannone.

Completano poi il programma: Ensemble900 del Conservatorio della Svizzera Italiana, Ensemble Interface di Francoforte, Ensemble Fontanamix, Ensemble ContrechampsCairn Ensemble, Divertimento Ensemble, Ensemble Fractales, Oktopus Ensemble, Orchestra Haydn di Bolzano e Trento.

 

Il programma può subire variazioni.

 

Data: 
da Venerdì, Settembre 25, 2020 a Domenica, Ottobre 4, 2020
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
Prezzo: 
A pagamento