Luogo
Teatro la Fenice

Teatro La Fenice

Campo San Fantin, San Marco 1965
30124 Venice VE

Il Teatro La Fenice, costruito nel 1790-2 su progetto di Giannantonio Selva, per ben due volte venne quasi completamente distrutto da un incendio. La prima volta, nel 1836, ed il teatro venne riedificato da Tommaso e G.B.Meduna che rielaborarono il progetto originario. Il teatro è caratterizzato da una facciata neoclassica, preceduta da un’ampia scalinata che si allarga in campo San Fantin, aperta da un pronao a quattro colonne corinzie, incorniciato da balaustra, nelle nicchie le sculture di Danza e Musica. La ricostruzione del Teatro La Fenice di Venezia, quasi completamente distrutto da un secondo incendio nel gennaio del 1996, è stata portata a termine con la realizzazione del progetto, fortemente vincolato al motto "com’era, dov’era", dell'architetto Aldo Rossi, alla fine del 2003. La lettura del progetto di Aldo Rossi può essere effettuata attraverso le parti che definiscono il Teatro La Fenice (Sale Apollinee, Sala Teatrale, Torre Scenica, Ala Nord, Ala Sud): cinque diversi ambiti con differenti vincoli e libertà, a ciascuno dei quali corrispondono diversi criteri di intervento che rispecchiano altrettanti temi di architettura. 

E' possibile acquistare i biglietti:

- on line su Venezia Unica

- on site presso i punti vendita Venezia Unica

Informazioni

  • Cartellone
  • Education
  • Visita il teatro
  • Telefono: +39  041 786511
    E-mail: info@teatrolafenice.org 
  • Entrate ci sono due differenti tipologie di entrate:
    - l’entrata degli artisti con servizio di portineria, riservata al personale dipendente e agli artisti stessi;
    - l’entrata principale dalla quale hanno accesso il pubblico pagante, i turisti che effettuano le visite guidate, coloro che intendono acquistare i biglietti per gli spettacoli, acquistare souvenir presso il bookshop del Teatro o semplicemente chiedere informazioni al Desk
  • Ascensori Palchi, Galleria e Loggione si possono raggiungere con gli ascensori, le maschere del Teatro vi guideranno a seconda del vostro tipo di biglietto.
  • Accesso per i disabili Il Teatro è accessibile secondo normativa. L’ingresso viene garantito da un ascensore, posto al piano terra lungo Calle de La Fenice. Raccomandiamo di telefonare al numero 041 786511: il personale addetto verrà avvisato e vi accompagnerà all’interno del Teatro.

www.teatrolafenice.it

Eventi

Visite guidate al Teatro La Fenice

Data:
01 Gennaio 2015
Prezzo:
A pagamento

Se siete in visita a Venezia, il Teatro La Fenice è sicuramente una tappa imperdibile per rendere unico il vostro soggiorno veneziano. La visita tra gli stucchi e gli ori delle prestigiose sale consente di scoprire retroscena e segreti del Teatro e dei suoi protagonisti, ripercorrendone la storia dalle origini fino ai nostri giorni.
 

Orario di apertura:
Il Teatro è in...

Argomenti:
Altro

Stagione Concertistica 2019/2020 Musica con le Ali

Data:
15 Settembre 2019
Prezzo:
A pagamento
VENEZIA – TEATRO LA FENICE, SALE APOLLINEE/SALA TEATRALE: 16 CONCERTI

Acquista il biglietto

...

L’ELISIR D’AMORE

Data:
15 Febbraio 2020
Prezzo:
A pagamento

L’elisir d’amore debuttò al Teatro della Canobbiana di Milano il 12 maggio 1832. La sua partitura, ricolma di melodie incantevoli, è forse la più piacevole mai composta da Donizetti nel genere comico.

Nel primo atto è degna di nota la vivacità nello sproloquio autopromozionale del ciarlatano dottor Dulcamara e nel suo duetto col povero ragazzo Nemorino, innamorato senza speranza di Adina, la...

Carmen

Data:
25 Marzo 2020
Prezzo:
A pagamento

Carmen: ironia della sorte, questo stereotipo della donna spagnola fu creato da due francesi, Prosper Mérimée e Georges Bizet. Nel 1867 Bizet scriveva a un amico: «la mia natura sensuale si lascia avvincere da una musica insieme facile, pigra, amorosa, lasciva e appassionata. Sono tedesco di convinzione, di cuore e d’anima, ma talora mi svio nei bassifondi artistici».
Nella Carmen...

FESTIVAL GALUPPI E DELLA MUSICA 2019

Data:
08 Settembre 2020
Prezzo:
A pagamento
DOMENICA 8 SETTEMBRE ore 19.00
Venezia, Giardino di Palazzo Cavalli Franchetti
ENSEMBLE
BRASS OPERÁ
BRANI DA CELEBRI OPERE E SINFONIE DI
COMPOSITORI ITALIANI RIVISITATE E ARRANGIATE PER QUINTETTO DI FIATI
Musiche G.DONIZETTI, G.VERDI, G....

RIGOLETTO

Data:
23 Aprile 2020
Prezzo:
A pagamento

Opera fra le più stimolanti di metà Ottocento, Rigoletto fu inizialmente combattuto dalla censura del tempo, che per ragioni estetiche e politiche aveva molto da obiettare al suo contenuto.

Ambientata nel mondo brillante del duca di Mantova, sovrano assoluto senza scrupoli morali, l’azione si tuffa negli abissi del delitto, ma il libertino scampa al castigo perché l’angelica fanciulla Gilda...

FAUST

Data:
22 Maggio 2020
Prezzo:
A pagamento

Fino alla seconda guerra mondiale Faust di Gounod (1859) restò nel numero delle opere più rappresentate al mondo, e anche oggi figura stabilmente in repertorio.

La trama, adattata dai librettisti Jules Barbier e Michel Carré, si basa sulla prima parte del Faust di Goethe, un poema cui s’ispirarono molti compositori. Brani famosi sono, fra gli altri, il valzer «Ainsi que la brise...

Argomenti:
Arte, Musica, Teatro, Danza

RINALDO

Data:
19 Giugno 2020
Prezzo:
A pagamento

Nel poema epico di Torquato Tasso La Gerusalemme liberata, fonte di quel capolavoro che è il Rinaldo di Händel, il tentativo di seduzione dell’eroe da parte della maga Armida è narrato sullo sfondo della prima crociata.

I musicologi riconoscono il gran lavoro di copia e incolla compiuto da Händel, che nella sua partitura del 1711 riciclò per oltre due terzi lavori precedenti....

Argomenti:
ballo, Teatro, Danza

ROBERTO DEVEREUX

Data:
26 Giugno 2020
Prezzo:
A pagamento

Affascinato dalla storia inglese, Donizetti scrisse tre opere aventi per protagonista la sedicente ‘Regina vergine’, ritratta come una donna lacerata fra l’amore e la ragion di Stato.

Come d’uso a quell’epoca, egli e i suoi librettisti si presero molte libertà con le trame, accentuandone il lato romantico. Mentre in...

Argomenti:
ballo, danza, Arte, Teatro, Danza

AIDA

Data:
23 Agosto 2020
Prezzo:
A pagamento

Isma’il Pascià, Chedivè d’Egitto, nel 1860 commissionò un inno a Verdi per celebrare l’apertura del Canale di Suez, offrendo un compenso di 80.000 franchi. Verdi rifiutò, rispondendo che non scriveva musica d’occasione. Ma quando l’archeologo francese Auguste Mariette gli inviò uno schema di libretto su un soggetto egiziano per tramite di Camille du Locle, direttore dell’Opéra-Comique...

IL TROVATORE

Data:
25 Settembre 2020
Prezzo:
A pagamento

Il trovatore, che debuttò a Roma nel 1853, è un pannello della cosiddetta ‘trilogia popolare’ di Verdi accanto a Rigoletto e La traviata. Temi come il delirio, la vendetta, la famiglia e la guerra civile si esprimono in accesi contrasti drammatici.

Su tutti i personaggi torreggia la zingara Azucena, una...

IL BARBIERE DI SIVIGLIA

Data:
03 Ottobre 2020
Prezzo:
A pagamento

«Fate sempre Barbiere! Sempre Barbiere!», suggerì Beethoven a Rossini incontrandolo a Vienna. «Io confesso che non posso fare a meno di credere che Il barbiere di Siviglia, per abbondanza di vere idee musicali, per verve comica e per verità di declamazione, sia la più bella opera buffa che esista». Così scrisse Verdi a un critico francese nel 1898.

Rossini non conobbe mai un successo...

Argomenti:
danza, Teatro, Arte, Teatro, Danza