Evento

Mostra Emilio Vedova di/by Georg Baselitz alla Fondazione Vedova di Venezia

Argomenti: 

La Fondazione Vedova presenta al pubblico una mostra che idealmente riunisce due grandi amici, Vedova e Baselitz, che si conobbero già a Berlino negli anni Sessanta  dove Vedova visse per circa due anni e dove realizzò nel suo grande studio l'opera Absurdes Berliner Tagebuch ‘64

Nel centenario della nascita di Vedova la Fondazione Emilio e Annabianca Vedova è lieta che sia proprio il Maestro tedesco a curare questa esposizione, selezionando alcune opere da lui ritenute particolarmente rappresentative. La mostra pensata da Baselitz presenta due serie di grandi opere su tela di Emilio Vedova (teleri) tutte rigorosamente in bianco e nero, appartenenti ad altrettanti momenti significativi del suo lungo e complesso percorso artistico, gli anni ‘50/’60 e gli anni ‘80.

Nello spazio espositivo del Magazzino del Sale le opere sono quindi installate, secondo il progetto di Baselitz, su due lunghe pareti frontali. Su quella di destra sono allestite sei grandi opere quadrate provenienti da quegli anni ottanta che videro il maestro veneziano protagonista con una pittura esplosiva e di grande impatto visivo; su quella di sinistra una serie di opere storiche di fine anni cinquanta e inizio anni sessanta: dallo Scontro di situazioni ’59-II-1 realizzato a Palazzo Grassi nel 1959 in occasione della mostra “Vitalità nell’arte” ad alcune opere appartenenti a cicli di quegli anni: Immagine del tempo (1958), Per la Spagna (1961-1962).

Data: 
da Giovedì, Aprile 18, 2019 a Domenica, Novembre 3, 2019
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
Prezzo: 
A pagamento