Evento
Befana in Serra

Epifania nel territorio veneziano 2024

Dalle isole alla terraferma

Argomenti: 

Grande attesa per l’arrivo della Befana in tutto il territorio. Tanti gli appuntamenti organizzati per le famiglie e per i bambini, che aspettano con ansia l’arrivo della vecchietta che porta le calze piene di dolci!

Zelarino festeggia la Festa della Befana sabato 6 gennaio con il mercatino di hobbisti, che si terrà sul sagrato parrocchiale in Via Castellana dalle ore 9.00 alle ore 19.00. Nel corso della giornata si alterneranno diversi spettacoli: alle ore 11.00 il Clown Crostino, alle ore 15.00 lo spettacolo di equilibrismo e magia di Malabarista Giocoequilibrista, e a seguire i percussionisti del gruppo Bloko Intestinhao. Verranno distribuite le calze della befana ai bambini presenti e, verso le 17.30, verrà acceso il tradizionale falò Piroea Paroea per leggere il pronostico per il nuovo anno.

Tra il 4 e il 6 gennaio, Favaro Veneto organizza il Torneo della Befana 2024, promosso dall'Associazione sportiva dilettantistica Favaro 1948 presso il centro sportivo. Il torneo vedrà coinvolte 8 squadre del territorio veneziano, di categoria Esordienti (annate 2010 e 2011) suddivise in due gironi di qualificazione. Si terranno poi le semifinali e finali, seguite dalle premiazioni.

La Banda Musicale di Tessera conclude il suo tour natalizio a Tessera per il Concerto d'Epifania. Il concerto si terrà dalle ore 16,30 in Chiesa Parrocchiale Santa Maria Assunta.

Sabato 6 gennaio 2024 a partire dalle ore 16:00 la Befana arriva a Mestre in Piazza Ferretto, lungo via Poerio, Largo divisione Julia, via Mestrina e via Palazzo per vantarsi delle sue ultime fatiche, augurare il buon anno e distribuire ai bambini una pioggia di caramelle in compagnia di uno spazzacamino musicale itinerante con chitarra percussiva e due circensi per sbalordire il pubblico con tutte le sorprese uscite dalle loro calze! 

Dalle ore 9.00 in poi, il giorno dell'epifania, anche in Pescheria, l’associazione Rialto Mio accoglierà i bambini al mercato di Rialto per distribuire loro l’immancabile calza piena di dolci.

Restando in laguna, a Malamocco, la Befana arriva di corsa con la tradizionale “Corsa dea Befana di Malamocco”, sabato 6 gennaio con partenza alle ore 10.45 dal Patronato. Si tratta della 46esima edizione della gara podistica non competitiva ludico motoria, aperta a uomini e donne di tutte le età, organizzata da Venezia Triathlon. Tre i diversi percorsi proposti: uno da 400 metri per partecipanti tra i 6 e i 10 anni, uno da 1.200 per giovani dagli 11 ai 14 anni, e 10 chilometri per tutti. A conclusione, premi a sorteggio.

Si aspetta la Befana anche ai Murazziin pineta a S. Elena, nel pomeriggio di sabato 6, all'aperto, con la consegna delle calze con caramelle e leccalecca per bambini e famiglie, a cura dell'associazione "Forti Murazzi" Onlus.

Pellestrina torna la Festa dei Nonni con bicchierata e pomeriggio in allegria con giochi di società e scambio di auguri, per iniziativa del Gruppo Anziani Autogestito Isola unita Pellestrina-San Piero in Volta.

La Befana sbarca anche a Sant’Erasmo: ritrovo in chiesa alle ore 15.00 per il concerto e la benedizione dei bambini seguita poi da uno spettacolo di giocolieri in attesa dell’arrivo della Befana carica di calze per i bambini alle 16.00. All’imbrunire, verrà acceso il falò nell’area antistante con distribuzione di pinza e vin brulé.

Al Quartiere Pertini invece, la Befana vien di … giorno. Sabato 6 gennaio dalle ore 10.00 porterà a tutti i bambini le calze piene di dolci alla Casetta di Babbo Natale nel Piazzale antistante la chiesa. 

Tanto divertimento per i bambini al Parco Albanese, nell’ambito di “Natale in giostra”.  Sabato 6, dalle ore 15.00 alle 17.00, arriva la Befana come ultima ospite del luna park del Bissuola Winter Village per distribuire i dolci della calza. 

Sabato 13 gennaio si terrà il tradizionale falò Piroea Paroea di Parco Catene di Marghera, organizzata dall’Associazione Catene 2000 in collaborazione con Venezia Unica e Fai Centro! Shopping District, con inizio alle 14.30 per la degustazione di frittelle, caldarroste, pinza e vin brulé. Dopo il processo alla vecchia, alle 17.45 verrà acceso il gran falò, a seguire la distribuzione delle calze della Befana ai bambini. Durante la manifestazione saranno attive un’area food truck e un’area gonfiabili per bambini. 

Malcontenta, la Befana arriva sabato 6 gennaio alle ore 17.00 al parco di via Boito, su iniziativa della Parrocchia di Sant’Ilario di Malcontenta e dell’Associazione Culturale Gruppo “La Malcontenta”. Ci sarà la rappresentazione della natività e verrà bruciata la “vecia”, accompagnata da prosecco, vin brulé, pinza, pasta fagioli per tutti e dolciumi per i più piccoli.

Chirignago la Befana arriva sabato 6 all’Azienda Agricola Don Orione per portare calze e allegria a tutti i bambini. 

L’ASD 100 ottani Venezia, organizza invece il 14° motoraduno benefico “Motobefane” a Forte Marghera a Mestre, sabato 6 alle ore 14.00, per festeggiare l’epifania e fare beneficenza. Ritrovo alle ore 14.00, sfilata delle moto alle ore 15.00 per le vie della città, rientro al Forte e benedizione di moto e caschi alle ore 16.00. A seguire buffet per tutti e raccolta fondi per la Casa Fatima di Campalto, struttura per minori che fa parte dell’Opera Santa Maria della Carità. Per tutta la durata dell’evento è previsto un intrattenimento musicale a cura di Sound Live. 

Infine, l’Epifania è anche l’occasione per assistere ai tradizionali Pan e Vin, che ripropongono un rituale di origine pagana legato alle tradizioni contadine. Sembra che questa usanza derivi da riti purificativi e propiziatori diffusi in epoca pre-cristiana. Quest’anno i "pan e vin" si terranno a Sant'Erasmo, Gazzera, Zelarino e Campalto, con rigide prescrizioni, garantendo così la tradizione limitatamente ad alcune situazioni fortemente simboliche.

 
 
Data: 
Sabato, Gennaio 6, 2024
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
Prezzo: 
Gratis

Eventi