Évènement

In Luce

Fotografie di Alessandra Chemollo nella Gypsotheca di Possagno

Topics: 
La casa museo della Fondazione Querini Stampalia custodisce un bozzetto in creta di Antonio Canova, realizzato per una statua di Letizia Ramolino Bonaparte. Fu il fratellastro dell'artista, Giovanni Battista Sartori a donarlo nel 1857 al fondatore, il conte Giovanni Querini.
Parte da lontano il legame che oggi vede protagonisti alla Querini Stampalia di Venezia un artista, Antonio Canova, un architetto, Carlo Scarpa e una fotografa nella mostra 'in luce' Fotografie di Alessandra Chemollo nella Gypsotheca di Possagno a cura di Maddalena Scimemi.
Promossa insieme a Museo Gypsotheca Antonio Canova in collaborazione con Bugno Art Gallery nel bicentenario della morte del Canova (1822 – 2022) è aperta al pubblico dal 4 dicembre 2021 al 27 marzo 2022 nell’Area Scarpa della Querini Stampalia.
 
'in luce' presenta una cinquantina di scatti del reportage che nell’estate del 2016 Alessandra Chemollo realizza a Possagno e destinato a una pubblicazione (Carlo Scarpa. La Gipsoteca Canoviana di Possagno, con testi di Gianluca Frediani e Susanna Pasquali, Mondadori Electa, 2016).
 
Così in quell’occasione la fotografa si esprimeva a proposito del suo lavoro: “… La sensazione è quella che si prova entrando in scena: siamo come guidati dalle istruzioni di un silenzioso regista che sembra aver deciso le nostre azioni e i nostri percorsi tra i volti di gesso e le forme di luce... Si potrebbe quasi chiuderli, gli occhi, se non fosse che servono a registrare la posizione: il nostro è un sentire più ampio, che coinvolge sensori nascosti, inspiegabilmente attendibili. Il nostro esitante vagare ci regala, placato, un piacere raccolto, e la sensazione che anche noi, come le altre cose lì dentro, non potremmo che essere precisamente lì”.
 
Le fotografie che sono esposte nella mostra 'in luce' rendono ragione di questo lavoro, a sua volta frutto di una ricerca trentennale dedicata all’intero catalogo scarpiano e confluita in diversi volumi ed esposizioni, fornendo strumenti di conoscenza imprescindibili per gli studiosi. 
 
Date: 
Samedi, décembre 4, 2021 - Dimanche, mars 27, 2022
lu ma me je ve sa di
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
Price: 
Paid admission