Event

Marghera Estate 2022

Topics: 
Sarà un Marghera Estate all'insegna della musica l'edizione 2022 pronta ad arrivare in piazza Mercato dal 5 al 22 luglio.
Il Settore Cultura del Comune di Venezia, in collaborazione con Dal Vivo Eventi, non rinuncia alla programmazione in una delle piazze più amate della terraferma veneziana e come ogni anno offrirà per l’estate 2022, tre settimane di grande intrattenimento in città.
 
Dopo la musica, dal primo agosto torna in Piazza Mercato anche il consueto appuntamento con Cinema Sotto le Stelle, in collaborazione con Making Movie, per offrire una valida opportunità a chi resta in città e a chi non sa rinunciare ai film di qualità sul grande schermo.
 
Ad inaugurare la kermesse estiva martedì 5 luglio sarà il concerto della GOM, la Giovane Orchestra Metropolitana che da tre anni ha il compito di aprire la tanto attesa manifestazione. Finalmente tornano sul palco tutti assieme, dopo la chiusura dei laboratori che si sono svolti tra gennaio e maggio scorsi. Più di 80 ragazzi che faranno ascoltare il loro nuovo repertorio e non mancheranno le sosprese.
 
Il cuore della programmazione per la 42esima edizione di Marghera Estate è fatto dalle tribute band.
 
Mercoledì 6 luglio si parte con il tributo agli U2 degli Achtung Babies, una delle tribute band più famose, con migliaia di concerti all’attivo in 22 anni di esperienza e un tour Europeo che li ha portati in Olanda, Spagna, Turchia, Irlanda, Svizzera, Belgio e Francia. Uno show di incredibile potenza e passione che vi travolgerà sin dalle prime note.
 
Giovedì 7 è la volta della dedica a Lorenzo Jovanotti con la band Jovanotte: tutte le più belle canzoni di Lorenzo, dai suoi esordi fino ad oggi, in uno show frizzante, colorato, pieno di ritmo ed energia. Da “Vai Così” a “La Mia Moto” fino alle ultime hits, passando dagli album che lo hanno reso più famoso, i successi si susseguono senza interruzione così come il look del cantante che si trasforma adattandosi alle varie fasi che Jovanotti ha attraversato da un disco al successivo nel corso degli anni.
 
Si alza il volume venerdì 8 luglio con il tributo ai Queen con i componenti di QueenMania: un grande show che ripercorre la straordinaria carriera di uno dei più grandi gruppi della storia della musica, per riascoltare e ricantare grandi successi e chicche da vero intenditore. Un concerto per far rivivere la leggenda di Freddie Mercury, che ancora oggi è ricordato come uno dei più grandi, se non il più grande, show man della storia. Questa è la formula dei QueenMania, tribute band nata nel 2006 dalla comune passione di quattro formidabili musicisti per la “Regina”. Il gruppo, oltre alla presenza di Sonny Ensabella, sosia dall’ impressionante somiglianza fisica e vocale all’originale, si avvale da sempre della presenza di strepitosi musicisti che vantano prestigiose collaborazioni all’interno del panorama musicale italiano ed europeo (Ligabue, Vasco Rossi, Anna Oxa, Marco Masini, Enrico Ruggeri, Exilia, Mark Harris, Glenn Hughes e molti altri), quali Paolo Valli (batteria), Amudi Safa (chitarra), Mirco Sereni (basso e voce).
 
Si riparte martedì 12 luglio con il ritorno in piazza de La Fenice che presenta BrassOperà, il programma prevede l’esecuzione di alcune delle più note sinfonie e arie d’opera trascritte per Ensemble di Ottoni.
 
Mercoledì 13 luglio arriva in piazza il Rock con la maiuscola, con il tributo agli AC/DC dei Black Ice.
La formazione nasce dalle ceneri della tribute band Ac/Dc Big Gun, con all'attivo 11 anni di esperienza live nazionale ed europea. La band presenta uno spettacolo trainante che ripercorre le storiche tappe discografiche del gruppo australiano con particolare attenzione ai live che di più l'hanno contraddistinta (Donington 1991, Plaza de Toros 1996, River Plate 2009).
 
Giovedì 14 luglio si canta sulle note italiane di Mina e Battisti: lo spettacolo ci riporta indietro nel tempo, esattamente al 23 aprile 1972, al Teatro 10.
All'epoca Lucio Battisti aveva già iniziato a scrivere alcuni brani per Mina, canzoni poi diventate grandi successi e in quella strepitosa esibizione, per la prima volta Mina e Battisti interpretano insieme le canzoni di Lucio. In circa due ore di spettacolo, si alternano passaggi più rock ad altri più intimisti, fino all'interpretazione di “ Volevo scriverti da tanto” , canzone che Mina dedicò a Battisti poche settimane dopo la sua scomparsa. Il ruolo di Mina viene interpretato dalla bellissima voce di Sabrina Morante
 
Venerdì 15 il protagonista è Marco Castelli: in Space Age una miscela di jazz e di generi musicali diversi come l’afro, lo ska, il reggae e i ritmi latini, fondendoli in un’unica matrice originale. La musica del quintetto è divertente, ricca di energia e di colori imprevedibili. Castelli, al suo ventesimo album da leader, presenta “Space Age” in quintetto con organo Hammond. Il concerto è intriso di aromi speziati, un mix suggestivo che rende la musica del sassofonista veneziano ancora più energica e coinvolgente. Nello stesso sono contenute sia composizioni del leader che di altri autori, molto diversi tra loro, che vanno da Abdullah Ibrahim ad Armando Manzareno, da Dick Dale a Renato Carosone.
 
Martedì 19 luglio è il turno dell’Orchestra Ottovolante: ormai da vent’anni Mauro Ottolini & His Orchestra si dedicano ad un repertorio tutto italiano, reinterpretando con nuovi arrangiamenti, alcune tra le canzoni che hanno fatto la storia della nostra musica. Molte di queste composizioni sono diventate dei veri e propri standard interpretati da grandi jazzisti come Chet Baker, Louis Armstrong e Stan Getz per citarne alcuni. Mauro Ottolini alla direzione della sua orchestra di 13 musicisti, nelle vesti di cantante e solista al trombone, reinterpreta con arrangiamenti originali alcune tra le più belle composizioni di Fred Buscaglione, Renato Carosone, Domenico Modugno, Gorni Kramer, Trio Lescano, Natalino Otto, Fatima Robin’s e molti altri, rielaborando gran parte di questo repertorio con arrangiamenti originalissimi dal sapore tutto latino: rumba, mambo, cha cha e merengue.
 
Mercoledì 20 luglio il protagonista assoluto è Sir Oliver Skardy con il suo ultimo lavoro musicale: il cantante veneziano gioca in casa e in piazza Mercato presenta il suo ultimo album Figa e Sfiga. Quarta fatica solista dell’artista veneziano, sicuramente il disco più “personale” della sua carriera, accolto entusiasticamente dai fans e dalla critica come il ritorno al sound coinvolgente e genuino che ne hanno decretato il successo sin dagli anni ottanta.
 
Gli ultimi due giorni della kermesse sono dedicati a Michael Jackson e a Zucchero Fornaciari: giovedì 21 sul palcoscenico si esibisce la band Jackson Live, un progetto nato nel 2009, formato da musicisti professionisti e di grande esperienza, da ballerini professionisti scrupolosamente selezionati dopo una lunghissima serie di provini, nonché dal giovane e talentoso Andrea Imparato, vero e proprio Impersonator di Michael Jackson.Lo spettacolo prevede una struttura scenografica realizzata appositamente per permettere molteplici cambi d'abito rapidissimi e al tempo stesso proiezioni video in sincrono durante tutto lo show. Per arricchire l'aspetto scenico e coreografico, gli abiti utilizzati dai Jackson Live sono stati commissionati e realizzati in USA da sarti specializzati nella fedele ed accurata riproduzione dei vestiti originali di Michael Jackson. Le coreografie sono state curate e preparate in ogni singolo dettaglio.
 
Grande chiusura venerdì 22 luglio con la tribute band Spirito Divino: la band padovana nata nel 2005, dopo pochi mesi dalla formazione, è scelta come gruppo spalla di Zucchero Fornaciari in occasione del raduno internazionale del fans club, tenutosi a modena nello stesso anno. Nel 2008 a Cremona, Zucchero offre alla band la possibilità di fare il bis, ottenendo una nuova conferma nel panorama musicale delle tribute band. Il vasto repertorio spazia a 360° i grandi successi dell’Artista, toccando tutti gli album di Zucchero fino all’ultimo “D.O.C.” del 2019. L’attuale formazione, composta da musicisti con esperienza pluriennale e da professionisti, vanta presenze importanti nei contesti più noti del circuito live nazionale.
 
Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.00.
 
Date: 
Tuesday, July 5, 2022 to Friday, July 22, 2022
Mo Tu We Th Fr Sa Su
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
Price: 
Free